reporter in erba ?

Cerchiamo ragazzi in gamba che vogliano scrivere brevi articoli e news in qualche modo collegate al mondo degli studenti. Mandaci un'email a info@asvp.it se ti interessa.

sala studi

Vieni a studiare in sala studi Forzinetti! Siamo in piazza XX settembre in pieno centro!
 

login

utente:
password:
| salva password

prima pagina

non disponibile
prima pagina in aggiornamento! attendi alcuni secondi e poi ricarica la pagina !

pubblicità

Cultura
.
Tanti Grilli per la testa
 13:04 domenica 23 settembre 2007

Sconsiglio vivamente di guardare la tv in questo periodo. Mi sembra un incubo. Fortunatamente non sono mai a casa ed evito il mostro cubico tutto il giorno. La politica è una cosa stupenda. Politica vuol dire scegliere. Per scegliere, che piaccia o non piaccia, si fanno dei compromessi . In effetti la Politica non tiene conto della volontà di pochi, ma di quella di tanti. Peccato che i Pochi, deputati a scegliere per noi, spesso,o meglio , quasi sempre, finiscono per dimenticarlo. Questa non-politica è diventa il concime per personaggi "ex-One-show-man " che rifioriscono come margherite nel deserto. E' bello dire la verità. Ma io sono per la filosofia che certe bugie sono utili. Qui non solo ci si fa portabandiera di una verità, ma la si spaccia per Verità. Certe idee le trovo anche più che giuste. Così come l'idea di un milione di posti di lavoro era stupenda. Ma un conto è scriverle su un programma politico o urlarle condite da qualche Vaffanculo sonoro da un palco,un conto è l'effettiva realizzabilità. Vi svelo un segreto. Per un sistema economico non esisterà mai la piena occupazione perchè, il lavoro, come ogni altra merce deve rispettare gli equilibri del mercato. Se la disoccupazione scende, i salari si devono alzare, se invece si alza i salari possono diminuire. E' un giochino keynesiano strano ma è vero. Uno stato non può stare senza partiti, senza ordine e senza regole. L'uomo è tendezialmente egoista e se ha la Libertà rischia di abusarne a discapito delle altre persone. Nel 1994, con la discesa in campo del BauBau, abbiamo imparato che non importa cosa si dice, ma come lo si dice. Volete sapere un'altra verità? Io stimo Silvio Berlusconi. Secondo me non è un uomo reale, ma un "replicante" istruito per essere un uomo mediatico, cioè colui che è capace di trascinare le folle con la voce e con gli atteggiamenti. Studiato nei minimi dettagli il look, la gesticolazione e l'impostazione della voce. Gli slogan: grandi invenzioni!!!Breve e conciso ma così forte tanto da ubriacare il popolino come una bottiglia di Jack Daniel's. Ho visto, per caso, le immagini di Mussolini, Silvio e Grillo durante discorsi pubblici. Le differenze sono minime: le pose, i motti e la furia col quale viene urlato il messaggio è simile. Italianooooooooooo Meeeeeeeeeeedio, quello della "gazzetta dello sport" , ti prego non deludermi. Perchè non capisci che è impossibile che un uomo faccia tutto questo solo per la Verità? Caro Girotondino, dillo che ti sembra un revival di una notte d'amore, politicamente parlando , con Nanni Moretti dopo i vostri girotondi mano nella mano. Caro sostenitore della libertà di parola, ti prego, non capisci che forse, quello che stai ascoltando non è che uno dei tanti punti di vista...Non ti fare fregare dai Vaffanculo, dalle catene di persone, dalle braccia sui fianchi, ... Ti prego. Usa quel cervello e cerca la tua verità e poi valuta quelle degli altri in modo critico.Ci può essere qualcosa di peggio? Sì la legge elettorale abbinata alla Rai e la dipendenza , per statuto, di questa azienda al governo. Penso che lavorare in Rai sia uno dei posti occupazionali più precari che abbia mai immaginato. Ogni 5 anni, se non hai una lingua allenata, sei a rischio di essere sostituito.Caro Italiano Medio, capisco che, visto il pessimo show, tu sia disaffezionato alla politica, ma questi personaggi/giullari non sono la risposta giusta: scarse competenze e poca oggettività sono più deleterie che tutto il resto. Io? Attendo da questa benedetta Politica una risposta dall'interno che non sia solo un valzer di sedie che avanzano e sedie che si devono occupare in qualche modo. Ma probabilmente , per dirla come Vasco ,sono un ' "incredibile romantica".

"Massimo...Dì qualcosa di sinistra!!!!"

Add to Googlecommenti rss2feed

nessun commento presente
per inserire un commento effettua il login

page written in 0,08 seconds

post<li>