reporter in erba ?

Cerchiamo ragazzi in gamba che vogliano scrivere brevi articoli e news in qualche modo collegate al mondo degli studenti. Mandaci un'email a info@asvp.it se ti interessa.

sala studi

Vieni a studiare in sala studi Forzinetti! Siamo in piazza XX settembre in pieno centro!
 

login

utente:
password:
| salva password

prima pagina

non disponibile
prima pagina in aggiornamento! attendi alcuni secondi e poi ricarica la pagina !

pubblicità

Salute
.
Apri gli Occhi sulla vista! Campagna di prevenzione delle malattie oculari rivolta a bambini
 11:20 lunedì 22 ottobre 2007
Immagine: Apri gli Occhi!La campagna per le scuole comincerà il 22 Ottobre 2007 e toccherà 30 città italiane. Saranno distribuiti gratuitamente dvd ed opuscoli. L'iniziativa è stata realizzata dalla IAPB Italia in collaborazione col Ministero della Salute e le sezioni dell'UICI

Torna "Apri gli occhi!", una campagna di prevenzione delle malattie oculari rivolta a bambini, genitori e insegnanti delle scuole elementari. L'iniziativa didattica, che comincerà il prossimo 22 ottobre a Varese, sarà un'occasione di gioco, socialità e informazione medico-sanitaria che toccherà trenta città italiane, proseguendo fino ad aprile del 2008. Tra le tappe ci saranno Venezia, Pisa, Napoli e Taranto (calendario).

Realizzata dall'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità (IAPB Italia) in collaborazione col Ministero della Salute, l'iniziativa prevede un divertente spettacolo educativo-scientifico. Attori di teatro coinvolgeranno direttamente i piccoli nella forma del gioco scientifico, con dimostrazioni pratiche di alcuni fenomeni legati alla vista.

"Si tratta di una delle più belle iniziative che stiamo portando avanti – osserva il Presidente della IAPB Italia, avv. Giuseppe Castronovo – perché è rivolta ai bambini delle elementari. Attraverso il gioco, che rimane nelle coscienze dei giovani, si apprende quale sia l'importanza della vista. In caso di disturbi si impara così a prevenire la riduzione della capacità visiva: intendiamo costruire sin da piccoli la cultura della prevenzione della cecità".

La mascotte della campagna è il pipistrello di nome Bat, protagonista di un cartone animato educativo in dvd, che racconta come prendersi cura dei propri occhi, un organo tanto importante quanto delicato. Durante lo spettacolo verrà fatto riferimento a una serie di personaggi della storia contenuta nel compact disc che sarà distribuito gratuitamente. Infatti, la campagna Apri gli Occhi! intende trasferire ai bambini il messaggio della salvaguardia della vista con linguaggio e mezzi adatti per imparare a curare i propri occhi sin dalla più giovane età (video). Inoltre, il dvd contiene un questionario interattivo che consente alla IAPB Italia di fare il punto sui problemi più diffusi connessi alla vista. Con esso sarà distribuito un opuscolo che i bambini potranno leggere insieme ai genitori per salvaguardare la vista: capiranno come leggere senza rovinarsi gli occhi, quale illuminazione usare, come guardare lo schermo televisivo e del computer, come alimentarsi, quando e come proteggersi dal sole, ma anche come applicare una corretta igiene oculare.

Il progetto sta riscuotendo ampi consensi e viene riproposto annualmente. E' iniziato nel 2005 in 14 città italiane, sono state coinvolte più di 100 scuole e circa 40 mila alunni. Il suo successo ha consentito di strutturare per l'anno accademico 2006/2007 iniziative di più ampio respiro che hanno interessato una trentina di città italiane e coinvolto oltre 60.000 bambini. La campagna è realizzata con la collaborazione delle sezioni locali dell'Unione italiana ciechi e ipovedenti.

info:

Add to Googlecommenti rss2feed

nessun commento presente
per inserire un commento effettua il login

page written in 0,07 seconds

post<li>